Pdl Lega edilizia residenziale e sociale

Una proposta di "buon senso" è stata definita quella ideata dalla Lega, e siglata da tutti i consiglieri del partito, per la modifica della legge regionale sull'edilizia residenziale e sociale perché va incontro "ai territori, ai sindaci, agli ultimi, anziani, famiglie fragili e monoparentali in difficoltà, categorie sociali più deboli". A sottolinearlo, a Perugia, il gruppo consiliare della Lega nell'Assemblea legislativa dell'Umbria annunciando in conferenza stampa che la proposta "non discrimina nessuno ma garantisce a tutti le stesse possibilità e premia chi merita" e che ha l'obiettivo di "efficientare e razionalizzare il sistema degli alloggi popolari". Una proposta di legge che ha come primi firmatari il capogruppo della Lega Stefano Pastorelli e la vicepresidente dell'Assemblea legislativa Paola Fioroni che ha parlato di tre filoni guida, ovvero quelli che vogliono mettere attenzione "ai reali bisogni dei territori, alle fasce più deboli dei cittadini umbri e all'equità sociale".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Spoleto Online
  2. UmbriaNotizieWeb
  3. Il Messaggero
  4. Regione Umbria
  5. Ansa.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Perugia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963