Pescara

Coniugi aggrediti, identificato autore

A distanza di poche ore, i carabinieri della Compagnia di Pescara, guidati dal tenente Rolando Giovanni, in sinergia con la Stazione di Spoltore, hanno identificato e denunciato alla Procura dei Minori dell'Aquila, un quindicenne del posto, autore dell'aggressione subita da due coniugi nella serata del 2 gennaio scorso allorquando, all'uscita dal circolo ricreativo per anziani "Lo svago", situato in Villa Raspa di Spoltore (Pescara) per futili motivi si sono visti dapprima derisi e poi malmenati dal giovane. Le risultanze investigative prodotte dai militari a conclusione delle serrate indagini, hanno permesso di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico del minore, confermati anche grazie alle testimonianze rese da alcuni coetanei presenti all'accaduto e che si trovavano in compagnia dell'aggressore, i quali, nelle ore successive, si sono presentati spontaneamente insieme ai propri genitori nella caserma dei carabinieri di Rancitelli dove hanno reso spontanee dichiarazioni su quanto avvenuto.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963