Pescara

Differenziata al 59,66% in Abruzzo

L'assessore regionale all'Ambiente Nicola Campitelli ha presentato il Rapporto annuale sulla raccolta differenziata in Abruzzo che ha visto un incremento rispetto all'anno precedente, nonostante un aumento della produzione e raccolta dei rifiuti. Nel 2018 la percentuale di raccolta differenziata in Abruzzo ha raggiunto il 59,66 per cento con un incremento rispetto al 2017 del 3,68 per cento. Il risultato del 2018 non è però ancora in linea con gli obiettivi minimi fissati dalla normativa nazionale, ossia il 65 per cento. In particolare, i Comuni che hanno raggiunto il 65 per cento sono 180 su 305."In Abruzzo restano però ancora 32 comuni che non fanno raccolta differenziata. Il dato è positivo - ha spiegato in conferenza stampa Campitelli - ma non dobbiamo fermarci perché dobbiamo arrivare al dato nazionale previsto. La crescita costante di differenziata ci dice però che siamo sulla strada giusta ma dobbiamo migliorare".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963