Rigopiano: legale, politica responsabile

"Secondo noi l'organo politico, che è un organo strategico di indirizzo e di controllo, non può non essere responsabile per le omissioni dei tecnici e dei funzionari". Lo ha detto questa mattina l'avvocato Emanuela Rosa, che assiste i familiari di Gabriele D'Angelo, il cameriere del resort deceduto nel disastro dell'Hotel Rigopiano di Farindola (Pescara), commentando l'archiviazione di 22 indagati, nell'ambito dell'inchiesta madre sulla tragedia, disposta ieri dal gip del tribunale di Pescara Nicola Colantonio. "La vicenda di Rigopiano è una vicenda complessa e anche se la Procura ha fatto un grande lavoro, ci sono dei campi e ci sono dei fatti che devono essere ancora approfonditi - aggiunge il legale - Nonostante il rigetto delle opposizioni, noi continueremo ad apportare elementi affinché si abbia un quadro completo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoLive
  2. Il Pescara
  3. Il Pescara
  4. AbruzzoWeb
  5. PescaraNews

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pescara

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963