Pescara

Ryanair, Febbo 'prenotazioni regolari'

Da venerdì scorso sono tornati prenotabili i voli Pescara-Bergamo e Pescara-Cracovia anche dopo il 28 marzo 2020. Situazione sbloccata due giorni dopo l'incontro risolutivo avuto personalmente a Dublino con il director of Route Development della Ryanair, Niall O'Connor. Lo comunica l'assessore al Turismo della Regione Abruzzo Mauro Febbo. "Come concordato, la Regione ha provveduto ai relativi pagamenti dopo aver chiarito le modalità di rendicontazione da parte della compagnia nel rispetto delle norme comunitarie. Pertanto, passeggeri pendolari e lavoratori da venerdì possono programmare e prenotare senza problemi le date dei voli con Ryanair. Nei prossimi giorni saranno pubblicati, subito dopo la pubblicazione sul Burat del bilancio della Regione, i bandi per avviare le nuove rotte aeree nazionali e internazionali. Si tratta di un bando, per importo totale di 1 milione 500mila euro, che prevede 4 azioni rivolte al mercato italiano, a quello tedesco-austriaco-svizzero, a quello francese e a quello russo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963