Sanità, Verì illustra 'ricetta' Abruzzo

Rete e integrazione, unite a sostenibilità economica, innovazione e valorizzazione del territorio, per ridurre le liste d'attesa e garantire una sanità vicina a tutti i cittadini. L'assessore alla Salute della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì, immagina così la sanità abruzzese. Il progetto dell'Esecutivo di centrodestra è contenuto nel "Programma operativo 2019-2021" che indica in sei mosse il piano della Regione. Il documento è uno di quelli inviati a Roma dall'assessore, in vista del tavolo di monitoraggio del 27 novembre. "L'idea - spiega Verì - è quella di creare un'integrazione funzionale tra ospedale e territorio, grazie a reti efficienti, ottimizzazione delle risorse, del personale e delle strutture. Il tutto, cosa fondamentale, eliminando i doppioni, pur rispettando gli standard di sicurezza. Un'impostazione di questo tipo non può che portare vantaggi ai cittadini".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Centro
  2. Il Pescara
  3. Il Pescara
  4. Il Messaggero
  5. AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pescara

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963