Pescara

Sclocco, cittadinanza Pescara a Segre

''Oggi sono offesa dagli italiani che insultano una donna 89enne che testimonia quotidianamente con la sua vita, l'orrore che portò l'uomo a perseguire altri uomini. Chiederò al Comune di Pescara di darle la cittadinanza onoraria. Cittadina di Pescara città accogliente ed inclusiva, perché l'elevato valore morale ed umano della sua e purtroppo anche nostra storia, rivestono una profonda rilevanza, perché affermano valori fondamentali di pace, giustizia, cultura e libertà. E Pescara li deve affermare, perché Pescara è diversa da coloro che la insultano. Con forza''. Lo afferma su facebook la consigliera di centrosinistra già candidata sindaco Marinella Sclocco.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963