Petrella Salto

Alunni, Terni motore sviluppo Umbria

"Terni ha dato molto al Paese ed è stato motore di sviluppo industriale per l'Umbria. Questo territorio è caratterizzato da una profonda cultura industriale che esprime talenti e capacità uniche in molteplici settori produttivi": così il presidente di Confindustria Umbria, Antonio Alunni, è intervenuto in apertura della conferenza 'La riqualificazione delle aree di crisi industriale complessa: una visione per il futuro. L'Umbria e il caso di Terni e Narni', a palazzo Montani Leoni, sede della Fondazione Carit. Ad organizzare l'iniziativa, con la collaborazione proprio di Confindustria Umbria e Fondazione, Aspen Institute Italia, presieduta da Giulio Tremonti. "Terni - ha detto l'ex ministro a margine dell'iniziativa - è stata molto forte un po' di anni fa, resta la cultura e l'esperienza che rappresentano un patrimonio prezioso. Un conto è cominciare dal nulla, un conto è ricominciare avendo una base".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie