Mense Alessandria, nuova protesta

I lavoratori delle mense scolastiche comunali di Alessandria e Valenza sono tornati oggi in presidio sotto il Comune con bandiere, trombe e coperchi durante lo sciopero proclamato dalla Uiltucs portando anche un ironico menu ''Straneo' ma Vero' riferito a Silvia Straneo, assessore ai Servizi scolastici del capoluogo di provincia. "L'adesione è buona - spiega Maura Settimo, segretario Uiltucs - Ancora una volta siamo qui per chiedere che siano assunti tutti i dipendenti che già lavoravano nella precedente gestione, che le condizioni economiche tornino quelle previste dal contratto nazionale e, soprattutto, che sia riconosciuto lo stesso monte ore precedente. Alcuni addetti, infatti, - spiega la sindacalista - hanno accettato un contratto con meno ore e meno salario pur di mantenere la continuità lavorativa, ma sono costretti a fornire lo stesso servizio con condizioni molto gravose".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. NuovaPeriferia
  2. Quotidiano Piemontese
  3. La Sesia
  4. NotiziaOggi Vercelli
  5. InfoVercelli24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pezzana

    FARMACIE DI TURNO