Pietranico

Casa, in Abruzzo +5,7% compravendite

Il mercato immobiliare residenziale dell'Abruzzo continua il suo percorso di espansione. Nel 2018, secondo i dati dell'Agenzia delle Entrate rielaborati da Senaf in occasione del prossimo appuntamento Saie Bari - la fiera biennale delle tecnologie per l'edilizia e l'ambiente - a livello regionale sono state 10.536 le compravendite di abitazioni stipulate, con un aumento del +5,7% rispetto al 2017. Un dato positivo che spinge il comparto della riqualificazione degli immobili residenziali, con una ricaduta positiva su tutta la filiera edile. A livello provinciale, con le sue 2.906 unità abitative vendute, è Chieti a registrare il maggior numero di compravendite. Seguono a breve distanza Teramo (2.674), Pescara (2.535) e L'Aquila (2.421). La crescita delle compravendite rispetto al 2017 riguarda tutte le province abruzzesi. Secondo l'elaborazione di Abitare Co., società che si occupa di intermediazione immobiliare, è Teramo (+9,2%) la più dinamica, seguita da L'Aquila (+8,2%), Chieti (+5%) e Pescara (+1%).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie