Mandorle Amendolara, premiate eccellenze

Antonio e Luca Cirigliano che producono la mortadella con le mandorle di Amendolara e il gastronomo Giuseppe Salvatore Paladino e il patry chef Antonio Montalto, autori della linea di panettoni PepperOne, uno dei quali, il Calipso, è fatto con le mandorle della cittadina dell'Alto Jonio e i fichi dop di Cosenza, sono i vincitori ex-aequo della sezione "Impresa, Innovazione e Identità" del "Premio Amendolara". Il concorso, che ha già premiato per la sezione "Sociale" il vescovo di Cassano allo Jonio, mons. Francesco Savino, e per la sezione "Ricerca" il presidente della stazione zoologica di Napoli "Anton Dohrn", Roberto Danovaro, è promosso dall'Amministrazione comunale di Amendolara, guidata dal sindaco Antonello Ciminelli, con il sostegno della Global Technologies srl. Il premio è stato assegnato a prodotti gastronomici realizzati con l'utilizzo delle mandorle di Amendolara, eccellenza produttiva della cittadina dell'alto Jonio Cosentino.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Siritide
  2. La Siritide
  3. Radio Senise News
  4. Radio Senise News
  5. La Siritide

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Policoro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...