SCEGLI DATA
FILTRA PER FILTRA PER

Concerto del pianista Maurizio Pollini

Nuova Stagione al Teatro Verdi di Pordenone

Tra i grandi visionari del Novecento, Schönberg ha dato inizio all’era della musica atonale: Maurizio Pollini ne rilegge alcune pagine emblematiche. Nella vastità discografica del catalogo Deutsche Grammophon le Sonate di Beethoven incise da Pollini tracciano una sfolgorante parabola artistica parallela a un lungo percorso di vita. Partitura immensa, incarnazione dei fantasmi e degli incubi, ma anche dei sogni dell’ultimo Beethoven, la Hammerklavier è una sfida temibile dal punto di vista tecnico e interpretativo: e forse solo la sempre più profonda consapevolezza umana del Maestro può comprendere appieno la vertigine di quest’ultimo approdo beethoveniano.

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare

Nel frattempo, in altre città d'Italia...

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963