4 nuovi cani per unità cinofila locale

Assenzio (detto Zio), Bobo, Malu e Udon: sono i quattro pastori tedeschi, ora in fase di addestramento, entrati nella squadra dei cinofili della Polizia locale, che andranno ad aggiungersi agli altri sei già operativi. Hanno tra gli 11 e i 22 mesi e sono stati scelti dopo una lunga selezione tra altri 67 candidati. Un cane antidroga - viene spiegato - deve essere infatti un animale socievole, curioso, di indole non aggressiva, di alta tempra e avere le capacità di sopportare le sollecitazioni negative prodotte dall'ambiente urbano e umano in cui si trova a operare. L'addestramento di una unità antidroga avviene presso la Scuola Addestramento Unità Cinofile della Polizia locale di Milano e ha una durata di almeno sei mesi. La vita media operativa di un cane antidroga è di circa 8 anni, dopo i quali va in pensione. L'acquisto di questi quattro cani è stato finanziato con le risorse del Progetto Scuole Sicure promosso dal Ministero dell'Interno.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Piacenza
  2. Il Piacenza
  3. Lungoparma
  4. MilanLive
  5. MilanLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Portalbera

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...