Giorgetti, nostro punto forza è consenso

"Grande unità di intenti, lo slogan della candidatura è sognare tutti insieme. La presentazione è stata talmente curata e buona che lascia senza parole, ma c'è l'ultimo miglio da fare e bisogna restare concentrati". È quanto ha sottolineato il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, parlando al termine della call di oggi al Coni che ha visto i protagonisti della candidatura di Milano-Cortina 2026 collegati con le federazioni invernali internazionali in diretta da Brisbane, in Australia. "Punto di forza è il sostegno popolare: per la prima volta tutti i sondaggi dicono 80-85% di consenso dei cittadini e questo è il dato che più ha impressionato il Cio", sentenzia ancora Giorgetti. Qualora l'Italia vincesse i Giochi, il presidente del comitato organizzatore sarà il n.1 del Coni Giovanni Malagò, mentre per la figura dell'amministratore delegato "dobbiamo cercare quanto più di meglio c'è sul mercato - ha detto - perché l'evento è talmente importante. C'è da trovare una figura condivisa".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ultimissime Mantova
  2. Il Giorno.it
  3. Questure Polizia di Stato
  4. VeronaOggi.it
  5. VeronaOggi.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Porto Mantovano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...