Portofino

Smantellata centrale del falso a Genova

La polizia locale ha sequestrato 85 mila pezzi contraffatti e le matrici per la falsificazione delle targhette in metallo. Gli agenti hanno perquisito sette appartamenti e un magazzino. L'attività di indagine del reparto investigativo è iniziata a giugno, quando, a seguito di una perquisizione in un immobile del centro storico, base di un venditore abusivo di prodotti contraffatti pizzicato dagli agenti nella zona della Stazione Principe, erano stati sequestrati 12 mila pezzi. Sono stati 35 gli agenti impegnati Quattro persone sono state denunciate. La polizia locale ritiene di aver smantellato la centrale delle falsificazioni nel centro storico di Genova. Gli assessori comunali alla Sicurezza e al Commercio, Stefano Garassino e Paola Bordilli si sono congratulati con gli agenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie