Botte a moglie e figli minori, arrestato

Un operaio albanese di 43 anni residente nel varesotto è stato arrestato dai carabinieri per gravi maltrattamenti nei confronti della moglie e dei tre figli minorenni. A quanto emerso i bambini e la consorte vivevano in uno stato di totale sudditanza psicologica, insultati, vessati e minacciati di morte, nonché costantemente aggrediti a calci, schiaffi e pugni. A far scattare le indagini dei carabinieri sono state le segnalazioni delle maestre della scuola frequentata dai tre figli, le quali hanno anche allertato i servizi sociali.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Mercatini della creatività
    MERCATINI Mercatini della creatività
  • Nek
    CONCERTI Nek
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Postua

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...