Potenza

Una rete lucana per l'antiracket

"Un'occasione importante che conferma l'apertura della giunta regionale verso i soggetti impegnati quotidianamente nelle attività di contrasto al racket e all'usura, e la preziosità in questo ambito di momenti di raccordo tra istituzioni e mondo dell'associazionismo per incidere più efficacemente sul tessuto sociale". Lo ha detto, secondo quanto reso noto dall'ufficio stampa della giunta regionale, il governatore lucano Vito Bardi, al termine di un incontro con gli assessori alla salute, alle attività produttive e all'ambiente, Rocco Leone, Francesco Cupparo e Gianni Rosa, e i componenti della Commissione per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, e il commissario regionale Luigi Gay.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963