Bullizza compagno, arrestato 15enne

Avrebbe bullizzato un compagno fin dall'inizio dell'anno scolastico prima con insulti e atteggiamenti denigratori poi con vere e proprie aggressioni. Ma il 15enne è stato individuato dai carabinieri della stazione di Zagarolo che hanno eseguito nei suoi confronti un'ordinanza di collocamento in comunità emessa dal Tribunale per i Minorenni di Roma per atti persecutori nei confronti di un coetaneo. Le indagini sono scattate a novembre dalla denuncia presentata dalla madre della vittima che, notando comportamenti strani del figlio, si è preoccupata ed è riuscita a intuire quello che stava accadendo. La situazione aveva creato all'intero nucleo familiare uno stato di paura tale da indurre i genitori del 15enne ad accompagnarlo a scuola e recarsi a riprenderlo. Le indagini hanno dimostrato le continue vessazioni subite dal 15enne che, sin dall'inizio dell'anno scolastico era agitato, nervoso e mostrava poco entusiasmo nel dover andare a scuola. Anche i docenti avrebbero collaborato con gli investigatori.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AbruzzoWeb
  2. Il Messaggero
  3. AbruzzoLive
  4. Il Messaggero
  5. Il Messaggero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pozzaglia Sabina

    FARMACIE DI TURNO