Prata Sannita

Molise pride, in 500 a Campobasso

"Il pride è solo il risultato di un giorno, ma la nostra lotta è continua e il nostro pride è ogni giorno". Così gli organizzatori del 'Molise pride' oggi a Campobasso che in questa occasione hanno ribadito la necessità di interventi seri e concreti contro l'omofobia che garantiscano servizi e sostegno alle vittime di omofobia e transfobia. Alla manifestazione ha partecipato anche il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina (M5s) che ha portato "il saluto e l'abbraccio della città" ai partecipanti, circa 500 secondo la Questura. Al raduno, prima della partenza del corteo, anche il governatore, Donato Toma (centrodestra).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie