Priola

Furbetti reddito cittadinanza, 8 denunce

Lavoravano 'al nero' ma percepivano il reddito di cittadinanza. Per questo otto persone sono state denunciate in un'indagine dei carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro di Imperia con i militari del comando provinciale contro i 'furbetti' del reddito di cittadinanza. Nei guai sono finiti quattro datori di lavoro e altrettanti lavoratori in nero, che devono rispondere a vario titolo della violazione della normativa sul reddito di cittadinanza, truffa o tentata truffa in concorso ai danni dello Stato. Quattro gli episodi tutti nell'imperiese, tre nel settore turistico-ricettivo e uno nell'edilizia. In tutti e quattro i casi oltre al lavoratore è stato denunciato anche il datore di lavoro. In un caso, il lavoratore al nero aveva già percepito oltre 3 mila euro di reddito di cittadinanza.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie