Sequestrati 235 uccelli a Reggio Emilia

Blitz dei carabinieri forestali alla Fiera Internazionale Ornitologica che si è tenuta nel weekend a Reggio Emilia. I militari hanno sequestrato 235 uccelli, per un valore commerciale di oltre 20mila euro, e 487 confezioni di farmaci veterinari, denunciando 13 persone (alcuni stranieri, mentre altri risiedono nelle provincie di Barletta-Andria-Trani, Reggio Calabria, Napoli, Torino, Cosenza, Udine, Trento e Brescia) con le accuse, a vario titolo, di contraffazione ed uso abusivo di pubblici sigilli, illecita detenzione e commercio di avifauna protetta, ricettazione, frode in commercio, acquisto di cose di sospetta provenienza, esercizio abusivo della professione, commercio di medicinali guasti o imperfetti e persino resistenza a pubblico ufficiale. Gran parte degli esemplari sarebbero stati catturati illecitamente, risultando muniti di anelli identificativi contraffatti per quanto riguarda le dimensioni, lo spessore, l'altezza ed il diametro esterno.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Reggio nell'Emilia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963