Ricadi

Immobili abusivi sequestrati a Ricadi

Alcuni immobili realizzati abusivamente nella spiaggia di Grotticelle nel territorio del comune di Ricadi sono stati sequestrati dalla Guardia costiera di Vibo Valentia che ha denunciato i proprietari per abusivismo ambientale e demaniale. A seguito di indagini si è accertato, infatti, che le costruzioni erano state realizzate a trenta metri dal confine del demanio, in assenza di alcun tipo di certificazione urbanistica o edilizia e senza autorizzazioni paesaggistiche e ambientali in un'area tra le più suggestive e frequentate della "Costa degli Dei" peraltro sottoposta a vincolo. Alcuni degli immobili presentavano coperture in eternit, materiale in più punti deteriorato e frantumato mai rimosso nonostante diverse intimazioni in tal senso. L'operazione denominata "Grotticelle bis" fa seguito ad un analogo intervento della Guardia costiera, nella stessa area, effettuato nel giugno scorso.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963