Roghudi

Grasso,28 giudici uccisi,vittime dovere

"Questa manifestazione è l'occasione in cui si legano legalità e istruzione". Lo ha detto il presidente dell'Associazione nazionale magistrati, Pasquale Grasso, a Reggio Calabria per partecipare alla 'Notte Bianca della Legalità', coordinata dal Procuratore della Repubblica aggiunto Gerardo Dominijanni, presidente della sezione reggina dell'Anm. "In questa occasione - ha aggiunto Grasso - é doveroso ricordare le 28 'rose recise', che sono i magistrati italiani assassinati per mano mafiosa, caduti in servizio soltanto per avere fatto il loro dovere".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie