Confcommercio Roma, Tari record

"I pubblici esercizi di Roma Capitale hanno il primato italiano del costo della Tari. A fronte di una media nazionale di 20,50 euro/mq. per un ristorante e 16,08 euro/mq. per un bar gli esercizi romani pagano rispettivamente 39,42 euro/mq. e 34,91 euro/mq. Sia fuori dai confini regionali che all'interno il confronto è sempre penalizzante per i pubblici esercizi romani". E' quanto fa notare Fipe Confcommercio Roma. Per Giancarlo Deidda, commissario Fipe Confcommercio Roma, "il principio 'chi inquina paga' è rimasto nei cassetti degli uffici del comune e della municipalizzata. Vanno previste esenzioni o agevolazioni per le attività che producono rifiuti "pregiati" e l'organico di un ristorante rientra tra questi e che aderiscono alla raccolta differenziata".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ToscanaMedia
  2. Roma Daily News
  3. Roma Daily News
  4. Roma Daily News
  5. Roma Daily News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roma

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...