Lazio Pride "parata inutile", è polemica

Una "inutile parata simbolico-folkloristica", una "carnevalata estiva": questo è il Lazio Pride che si svolgerà sabato 22 a Frosinone per Daniele Maura (FdI), il presidente del Consiglio provinciale Ciociaro. Un post su Facebook, pubblicato ieri sera, che ha mandato su tutte le furie i portavoce del movimento per i diritti delle persone omosessuali, che oggi chiedono dimissioni o sfiducia per l'esponente del centrodestra, che si dichiara a sostegno della "famiglia naturale". "E niente - scrive Maura sul social - la settimana del gay pride a Frosinone è arrivata... l'inutile parata simbolico-folkloristica, l'inutile ostentazione delle comunità una volta omosessuali o oggi più modernamente chiamate Lgbtq, Lgbtqia, Lgbtqiapk e chi più ne ha più ne metta si prepara per la carnevalata estiva in Ciociaria!". "Chiediamo le dimissioni e qualora non arrivassero che il consiglio provinciale voti per la sua sfiducia", affermano i portavoce di Lazio Pride Fabrizio Marrazzo, Anna Claudia Petrillo e Richard Bourelly.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ANSA
  2. Roma Daily News
  3. Il Clandestino
  4. Forza Roma
  5. Abitare a Roma

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roma

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...