Roma

Sacchi:sequestrato cellulare a Anastasia

Gli inquirenti che indagano sull'omicidio di Luca Sacchi hanno proceduto al sequestro del cellulare di Anastasia. Intenzione di chi indaga è analizzare i contatti che la ragazza ha avuto nelle ultime settimane, anche via chat, con l'obiettivo anche di risalire alla persona che ha fornito a lei e a Giovanni Princi, 'il cosiddetto finanziatore', il pregiudicato amico di Luca finito in carcere, i 70 mila euro che sarebbero serviti all'acquisto di 15 chili di droga.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963