Maglia Acerbi:Giorgetti, giusto indagare

"E' giusto, faranno ulteriori approfondimenti. Ho sempre detto che i campioni sono un esempio per i ragazzi: se queste cose le fanno i campioni, poi succede che i ragazzi le rifanno sui campetti di periferia. Bisogna insegnare a tutti come si sta in campo e gli esempi vengono dall'alto". Lo dice il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, commentando, all'ingresso della Giunta del Coni, la decisione della Procura federale di aprire un'indagine sul comportamento dei giocatori del Milan Kessiè e Bakayoko al termine di Milan-Lazio dopo la decisione del giudice sportivo di non accogliere la richiesta di prova tv.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rosate

    FARMACIE DI TURNO