Investito e ucciso, arrestato pirata

È stato arrestato stamattina dai carabinieri con l'accusa di omicidio stradale il 'pirata' che ieri pomeriggio ha travolto e ucciso un pensionato a Caravaggio: si tratta di un uomo di 44 anni, residente in zona, che era al volante della sua Volkswagen Golf al momento dell'investimento di Battista Recanati. L'auto è stata sequestrata. Dopo l'incidente, avvenuto ieri alle 17 in via Damiano Chiesa, l'automobilista era scappato, facendo perdere le proprie tracce. La vittima si stava recando alla chiesa parrocchiale a braccetto della moglie per la Messa vespertina, quando l'auto l'aveva scaraventato contro il muro in cemento di una recinzione. Battista Recanati, pensionato di 70 anni, ex falegname, sposato e padre di due figlie, è morto all'istante sotto gli occhi della consorte, Franca Cantini.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. EmiliaRomagna News24
  2. Il Piacenza
  3. BergamoNews
  4. RadioGold

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rottofreno

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...