Rotzo

Droga: guardia finanza Trento, un arresto in centro

Le unità cinofile antidroga della guardia di finanza di Trento hanno arrestato in flagranza del reato di spaccio un cittadino nigeriano residente in Italia e sequestrato più di mezzo etto di marijuana, corrispondente a circa una cinquantina di dosi. L'arresto è avvenuto nel contesto delle operazioni di controllo sul territorio per il contrasto allo smercio di sostanze stupefacenti. A conclusione di una di queste attività investigative, le Fiamme gialle hanno posto l'attenzione su un giovane di 21 anni, visto spesso frequentare zone dove maggiore è l'uso e lo spaccio di droga. Lo hanno individuato vicino alla stazione delle autocorriere, che faceva la spola tra questa a piazza da Vinci. Alla vista dei finanzieri è fuggito, lanciando un involucro in un cortile. Bloccato, è risultato già noto alle forze dell'ordine. Recuperato l'involucro nel cortile, i militari hanno trovato la droga, poi con l'aiuto dei cani, ne hanno perquisito l'abitazione e trovato qualche altro grammo di stupefacente. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie