Rotzo

Mostre: cotta di maglia 3D a Rovereto

Da domenica 17 marzo ci sarà una nuovissima acquisizione del percorso espositivo 'La Luna. E poi?', dedicata al cinquantenario dell'allunaggio e alle prospettive dell'esplorazione spaziale ospitata a Rovereto, a Palazzo Parolari, e organizzata dalla Fondazione museo civico in collaborazione con Eclipse Event. Si tratta di un'esclusiva riproduzione della "cotta di maglia" del Ventunesimo secolo, uno dei prototipi in studio al Jet Propulsionary Laboratory della Nasa come protezione per le tute spaziali o per difendere la stazione spaziale internazionale o le navi spaziali dagli impatti per esempio con piccoli meteoriti. Questa maglia metallica riprende l'idea delle antiche cotte che proteggevano i guerrieri medievali. L'oggetto è frutto di una collaborazione tra la Fondazione museo civico e Trentino Sviluppo con ProM Facility, un laboratorio aperto di prototipazione meccatronica, che lo ha realizzato con 16 ore di stampa 3D con polvere di acciao inox. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie