Incendio Battipaglia,no a nuovi impianti

Non ci saranno più impianti per il trattamento di rifiuti a Battipaglia (Salerno), dove ieri c'è stato un vasto incendio in uno stabilimento che tratta rifiuti speciali. E' quanto auspica "un atto di indirizzo" che è stato sottoscritto oggi dal sindaco Cecilia Francese dal Comune, la Provincia di Salerno e l'Ente d'ambito di Salerno L'incendio di ieri ha fatto scattare l'allarme tra la popolazione, alcuni hanno protestato anche dinanzi allo Stir. "E' un primo tiepido passo - ha detto facendo riferimento all'atto di indirizzo - per far riconoscere sul piano provinciale e regionale che la nostra città è a vocazione agricola". Di certo che non si potrà procedere "a qualsiasi ampliamento dei siti già esistenti. Questo è uno degli obiettivi che ci eravamo prefissi e che abbiamo raggiunto. Ora monitoreremo gli atti che il Consiglio provinciale prima e la Regione Campania poi dovranno approvare a tutela della nostra città", ha aggiunto Francese.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SeiTV
  2. Radio Alfa
  3. Radio Alfa
  4. Radio Alfa
  5. InterNapoli

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Salerno

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...