Fumogeni a passaggio Milano-Sanremo

Cinque persone tra i 20 e i 30 anni sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Diano Marina perché ritenute responsabili dell'accensione di fumogeni sul Capo Berta di Imperia durante il passaggio dei ciclisti alla Milano-Sanremo di sabato scorso. L'indagine è stata condotta con i militari della forestale. I fumogeni utilizzati, usati generalmente per le segnalazioni di emergenza delle imbarcazioni, hanno causato non pochi problemi agli atleti che transitavano. Inoltre alcune scintille trasportate dal vento hanno provocato un incendio di sterpaglie e di macchia mediterranea proprio ai margini dell'Aurelia. L'immagine, ripresa in diretta dalle televisioni che seguivano la gara, ha fatto scattare le indagini da parte dei carabinieri in servizio di sicurezza e vigilanza. Le fiamme hanno bruciato circa 10 metri quadri di sterpaglie e un pino marittimo. Per tutti e cinque, originari del Dianese, l'accusa è di cooperazione colposa in incendio boschivo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Riviera24.it
  2. Sanremo news.it
  3. La Riviera
  4. RivieraSport
  5. Sanremo news.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Biagio della Cima

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...