San Biagio della Cima

Trasporta migrante in bagagliaio auto

I carabinieri di Ventimiglia impegnati nella sorveglianza dei valichi di frontiera, hanno arrestato la notte scorsa un algerino di 41 anni per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. I militari, che quotidianamente sorvegliano i valichi di frontiera per contrastare il trasporto dei migranti oltreconfine, poco dopo le 3 hanno notato un'auto con targa francese che, alla vista della 'Gazzella' ha aumentato la velocità lungo la rampa di accesso alla barriera autostradale in direzione Francia. I carabinieri l'hanno fermato: ispezionando l'auto hanno trovato,. raggomitolato nel bagagliaio, un algerino di 28 anni in sofferenza a causa della carenza di ossigeno. Ai carabinieri, il clandestino ha spiegato di essersi rivolto al connazionale per tentare di fare ingresso in Francia, dopo essere giunto a Ventimiglia a bordo di un treno proveniente da Trieste.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie