San Cesario sul Panaro

A giugno apre il cammino 'Via Mater Dei'

Un nuovo cammino, il terzo, lungo i crinali dell'Appennino bolognese. Alla Via degli Dei (da Bologna a Firenze) e a quella della Lana e della Seta (Bologna-Prato), che in queste settimane stanno facendo registrare un afflusso record, da giugno si aggiungerà la 'Via Mater Dei': sei tappe per circa 135 chilometri, da Bologna a Ripoli, attraverso 9 comuni e toccando 10 santuari mariani. L'ispirazione, infatti, è inequivocabilmente religiosa, ma il percorso sarà ovviamente aperto a tutti, appassionati di trekking, sportivi e curiosi: "Il cammino abbraccia tutti e in un certo senso 'converte' chi lo compie, anche chi di no aprirà il proprio santuario", sottolinea don Massimo Vacchetti, responsabile Sport e Pellegrinaggi della Curia di Bologna. Il sentiero, che è già percorribile, sarà tracciato a breve da alcuni dipendenti della Marchesini, che hanno chiesto di provarlo 'in anteprima'. La cartoguida, invece, sarà in vendita da giugno, in tempo per la stagione estiva.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie