San Fior

Ict: Fondazione Ict Kennedy, raddoppiano diplomati

Buone notizie sul fronte complessivo dei numeri e occupazionale per i neodiplomati della Fondazione Ict Kennedy - presieduta da Unindustria Pordenone - che hanno appena concluso la sessione 2019 degli esami con un raddoppio del numero dei diplomati rispetto all'anno scorso (88) e con una percentuale di inserimento nel mondo del lavoro prossima al 100%. Quasi tutti, informa una nota, sono già in possesso di un contratto o sono in procinto di formalizzarlo. "Un orgoglio per la Fondazione - commenta il presidente, Michelangelo Agrusti - poter dire di aver consegnato al mondo produttivo ottantotto tecnici programmatori e portato altrettanti giovani a un buon inserimento nel contesto sociale". La richiesta di tecnici Ict resta dunque consistente, fa sapere Unindustria, che ricorda che in Italia, nel quinquennio 2017-2021 serviranno oltre 76mila addetti di cui il 46% laureati specializzati e il 43% diplomati specializzati. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie