San Fior

Maltempo colpisce trevigiano e veneziano

Per come si era presentata questa mattina la perturbazione proveniente da Ovest, un po' tutti i presidi dei vigili del fuoco del trevigiano e del veneziano erano in allerta. Ma il maltempo, fortunatamente, ha colpito una zona limitata richiedendo una quarantina di interventi. Il settore più danneggiato è stato quello attorno a San Biagio di Callalta e la zona rivierasca del Piave che si estende fino ai confini con il veneziano che è stato interessato nella zona di Noventa con raffiche di vento e precipitazioni intense. I vigili del fuoco sono intervenuti, una volta transitato il fortunale, per rimuovere alcune piante cadute sulle vie di comunicazione e rimettere in sicurezza coperture di abitazioni compromesse dalle raffiche. L'erogazione di energia elettrica è stata interrotta in vari punti, limitatamente alle utenze private, per alcune decine di minuti. Numerosi sottopassi, infine, hanno avuto bisogno di operazioni di prosciugamento attraverso pompe meccaniche.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie