Timori sindacati per la Sangemini

"Gli stabilimenti di San Gemini ed Acquasparta, come quelli dell'intero gruppo Acque minerali d'Italia, nato nel 2018, vivono una situazione delicata": a denunciarlo sono le rsu del gruppo Sangemini, insieme alle segreterie generali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, a seguito del coordinamento dei delegati dei due siti. L'incontro è servito a fare una valutazione sull'andamento degli stessi siti produttivi umbri, analizzando - spiegano le tre sigle - "la situazione in cui sono chiamati a lavorare ogni giorno le lavoratrici e i lavoratori". Fai, Flai e Uila ricordano che "ad oggi sono aperte delle trattative che tutti". "Auspichiamo - continua la nota sindacale - possano concludersi nel più breve tempo possibile ed in maniera positiva per la totalità dei lavoratori del gruppo".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Gemini

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...

      © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963