San Luca

Piantagione canapa scoperta a San Luca

SAN LUCA (REGGIO CALABRIA), 22 OTT - I carabinieri della Compagnia di Bianco, insieme ai Cacciatori di Vibo, hanno individuato una piantagione di canapa indiana in località Fania del comune di San Luca composta da oltre 200 piante di altezza compresa tra 1,5 e 2,5 metri. L'Aspromonte è diventato ormai zona di coltivazione illecita di canapa, sia per le proprietà del terreno e del clima circostanza, sia per la possibilità, da parte di chi coltiva, di nascondere la piantagione e muoversi indisturbato. I Cacciatori di Calabria, tuttavia, conoscono bene quei luoghi e con i carabinieri di San Luca hanno individuato la nuova piantagione. Le piante sono state estirpate e distrutte sul posto, così come disposto dalla Procura della Repubblica di Locri. Rimangono aperte le indagini per la ricerca dei responsabili della coltivazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963