Chef affermati scelgono cuochi per onlus

A lezione da chef affermati per diventare cuochi volontari di una onlus. E' l'iniziativa varata dall'Associazione Giobbe, in collaborazione con Slow Food Torino e Piazza dei Mestieri, con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Coinvolge 4 chef torinesi: Alessandro Mecca (Spazio7), Cesare Grandi (La Limonaia), Beppe Gallina (Pescheria Gallina) e Maurizio Camilli (La Piazza). L'associazione, onlus della Comunità Cristiana Torinese, gestisce 'casa Giobbe', dove vivono 12 malati di Aids. In quella sede si terrà l'appuntamento finale del programma di formazione culinaria, dopo le tre lezioni, 9 e 15 aprile e 6 maggio. Il corso, dal titolo 'Tu puoi fare la differenza con gusto', "è pensato - spiegano gli organizzatori - per persone sensibili alla tematica del volontariato con la passione per la cucina, che abbiamo voglia di dedicare alcune ore, senza vincolo alcuno, per preparare un pasto per gli ospiti di 'Casa Giobbe'". Le domande di iscrizione, entro il 25 marzo, a info@associazionegiobbe.it.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. ObiettivoNews
  2. Torino Repubblica
  3. Torino Repubblica
  4. ANSA
  5. Quotidiano Piemontese

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Ponso

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...