Venafro ricorda bombardamento 1944

Il 15 marzo di 75 anni fa Venafro (Isernia) veniva bombardata dagli aerei anglo-americani per un mero errore di calcolo poiché era sulla stessa tratta di Cassino bombardata sempre dall'aviazione alleata. Il tragico anniversario è stato ricordato con un Tour della Memoria organizzato dalle associazioni Winterline Venafro Onlus e 'Città Nuova'. I partecipanti hanno visitato i luoghi della città dove sono ancora visibili i segni del bombardamento e poi hanno assistito alla proiezione di un documento video realizzato da Giuseppe Verrecchia, uno dei sopravvissuti al bombardamento; aveva 2 anni e rimase sepolto per due giorni sotto alle macerie. Verrecchia, 77enne, negli anni ha raccolto tutto il materiale possibile per rendere pienamente l'idea di ciò che i venafrani vissero in quei giorni. I dati parlano di 75 civili e 200 militari morti. Dal 2005 Venafro è stata insignita della Medaglia d'Oro al Valor Civile.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sant'Elia Fiumerapido

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...