Due rapine lo stesso giorno, due arresti

La squadra mobile della Questura di Catania ha arrestato Giovanni Pasqualino Di Benedetto, di 23 anni, e Lorenzo Rotondo Cocco, di 29, perché ritenuti gli autori di due rapine commesse lo stesso giorno, il 6 settembre del 2018. I due erano stati catturati in flagranza di reato dopo l'assalto a una tabaccheria. Secondo la nuova accusa, prima avevano rapinato, ripresi dalle telecamere del sistema di sorveglianza, una stazione di servizio puntando una pistola alla nuca di un avventore e rubando 1.300 euro in contanti e diversi pacchetti di sigarette. Le dinamiche violenti dei due assalti e i pantaloni indossati da Di Benedetto uguali a quelli di un rapinatore del tabacchino e altri elementi trovati nelle abitazione dei due indagati li hanno collegati, secondo l'accusa, a entrambi gli episodi criminosi. Nei loro confronti, su richiesta della Procura di Catania, il Gip ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare, disponendo il carcere per Di Benedetto e gli arresti domiciliari per Rotondo Cocco. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Grandangolo Agrigento
  2. EnnaPress.it
  3. EnnaPress.it
  4. Sicilia Reporter
  5. Questure Polizia di Stato

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Venerina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...