Santo Stefano di Magra

Lavoratore 'al nero' a Riomaggiore

Al termine di una serie di controlli, i Carabinieri di Riomaggiore hanno denunciato il titolare di un'impresa edile della provincia di Parma. È infatti emerso che l'uomo, di origini calabresi ma da tempo residente in Emilia, faceva lavorare un operaio tunisino in maniera irregolare. L'operaio tunisino è stato trovato mentre scaricava materiali per la costruzione del muretto di recinzione di un'abitazione.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie