Santo Stefano di Magra

Tenta buttarsi sotto a treno, bloccato

Ha tentato di suicidarsi gettandosi sotto un treno sotto gli occhi della agenti della Polfer che lo hanno bloccato. E' successo ieri sera intorno alle 22 alla stazione di Viareggio (Lucca). Gli agenti hanno notato un uomo, un trentenne di origine romena, che si incamminava verso la fine del terzo marciapiede della stazione e che appariva assente. Alla partenza di un treno regionale ha cercato di raggiungere il binario per cercare di gettarsi sotto il treno, ma è stato bloccato a fatica dagli agenti fino all'arrivo dell'automedica. Nel frattempo in stazione sono giunti i familiari messi in allarme dall'uomo che aveva inviato un messaggio alla moglie con una foto della stazione. Il 30enne è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale Versilia. Il gesto estremo sarebbe legato a una dipendenza dal gioco di azzardo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie