Musica: l'Euyo torna a Bolzano

L'orchestra giovanile dell'Unione europea EUYO ha incantato il pubblico di Bolzano sotto la direzione di Stéphane Denève nell'ambito di Bolzano Festival Bozen. Presente al teatro stabile di Bolzano anche un solista d'eccezione, Andreas Ottensamer. Primo clarinetto dei Berliner Philharmoniker Ottensamer è anche un solista di fama internazionale, vincitore di numerosi premi, apprezzato camerista e dal 2013 detentore di un contratto esclusivo con la Deutsche Grammophone. Insieme a Ottensamer i giovani strumentisti della EUYO hanno ridato vita ad un vero capolavoro della musica classica, il Concerto per clarinetto in La maggiore di Wolfgang Amadeus Mozart. La seconda parte del concerto è stata dedicata alla Quinta Sinfonia di Gustav Mahler. Si tratta di una delle più raffinate composizioni di Mahler, in particolare il celebre Adagietto, ben noto al pubblico anche per il suo utilizzo nella pellicola di Luchino a Visconti "La Morte a Venezia".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce del trentino
  2. ANSA
  3. Trentino
  4. Trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sanzeno

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...