Salvo il surfista disperso in Sardegna

È stato ritrovato vivo Luca Pilloni, il surfista disperso da questa mattina nella acque davanti alla spiaggia di Porto Ferro, nel Nord Sardegna. Dopo sei ore di ricerche, il 52enne è stato ritrovato a terra da una squadra dei vigili del fuoco di Sassari, nella zona compresa fra il lago di Baratz e la borgata di Palmadula. L'uomo è apparso in buone condizioni di salute, anche se in stato confusionale. E' stato quindi accompagnato all'ospedale Santissima Annunziata di Sassari con un'ambulanza del 118 per ulteriori accertamenti. Per i soccorsi si erano mossi un elicottero e i sommozzatori dei vigili del fuoco e la motovedetta della Guardia costiera.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sassari

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...