Satriano di Lucania

Mafia: sequestro a un clan di Scanzano

Beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie situate a Policoro e a Scanzano Jonico (Matera) - di proprietà di un ex carabiniere e dei suoi familiari, coinvolti in un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Potenza che, nell'ottobre scorso, ha portato a numerosi arresti - sono stati sequestrati oggi dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Potenza. L'ex carabiniere è considerato "promotore e capo dell'omonima organizzazione criminale di stampo mafioso operante a Scanzano Jonico e nell'intera fascia jonico-metapontina".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie