Serole

Siccità: Enpa chiede a Toti stop a pesca

Per la siccità che ha ridotto la portata d'acqua dei torrenti e fatto calare il livello dei laghi, l'Enpa savonese ha chiesto alla Regione di sospendere la pesca nelle acque interne. "Nel lago di Osiglia l'acqua è scesa di 11 metri, i torrenti sono quasi asciutti, compresi i maggiori come Letimbro, Bormida, Centa, Teiro, Sansobbia, Maremola. Le scarse nevicate e le scarse piogge hanno ridotto i corsi d'acqua a rigagnoli, laghi, laghetti e bacini a stagni, con aumento della concentrazione degli inquinanti", sottolinea l'Enpa. Questa condizione, per l'Enpa "genera sofferenze a animali e in particolare alla fauna ittica. La legge regionale sulla pesca sportiva prevede, in caso di siccità, che l'attività venga sospesa: la stagione si è aperta il 24 febbraio e, se non interverrà la Regione, continuerà fino al 6 ottobre. L'Enpa savonese - si legge in una nota - ha chiesto al governatore Toti lo stop alla pesca e il recupero della fauna ittica rimasta intrappolata in pozze isolate per liberarla in acque correnti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie