Sfruttamento immigrazione, due arresti

Due perone, una consulente aziendale italiana e un mediatore culturale di origini pakistane, sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Oristano con l'accusa di far parte di un sodalizio criminale finalizzato al favoreggiamento e allo sfruttamento della immigrazione clandestina e all'illecita permanenza nel territorio italiano di cittadini stranieri irregolari. Si tratta di Esmeralda Trogu, ragioniera di 46 anni, e di Baywimer Kumbar. Dopo l'arresto la consulente aziendale e il suo presunto complice sono stati accompagnati in caserma per le formalità di rito. Nel corso dell'operazione sono state effettuate diverse perquisizioni che hanno permesso di acquisire materiale utile alle indagini coordinate dalla Procura oristanese.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Casteddu Online
  4. Sardegna News
  5. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Siapiccia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...