Disabile violentato dal fratello 'orco'

Avrebbe maltrattato e picchiato il fratello disabile psichico, anche abusando sessualmente di lui. È terribile la storia scoperta dai carabinieri della Compagnia di Mogoro, in provincia di Oristano. Un 67enne è finito in carcere con le accuse di violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e circonvenzione di incapace. Vittima il fratello, un 62enne invalido civile, affetto da disturbi mentali. I due vivono in un paesino della Marmilla: l'arresto risale al 6 dicembre anche se le indagini condotte dai carabinieri sono partite alcuni mesi prima. A ottobre, infatti, i militari hanno ricevuto una segnalazione relativa a presunti maltrattamenti commessi dal fratello maggiore nei confronti del disabile. I carabinieri, dopo i primi accertamenti, hanno fatto scattare una delicata attività di indagine. Nelle abitazioni dei due fratelli distanti pochi minuti una dall'altra sono state piazzate telecamere nascoste che per settimane hanno ripreso ogni cosa. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Simaxis

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...