Carabinieri fermano pusher con lo spray

Un pusher che era stato notato cedere droga a uno studente 20 enne genovese, è stato fermato dai carabinieri che hanno usato lo spray urticante dopo che questo aveva reagito al momento del fermo. E' accaduto ieri pomeriggio in via Pré, nel centro storico di Genova. Lo spacciatore aveva ceduto dosi di eroina al giovane per alcune banconote da 10 euro" ad un 20 enne studente genovese. Il pusher al momento dell'identificazione ha aggredito i militari che a questo punto hanno usato lo spray. In manette è finito un senegalese di 33 anni. E' accusato di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Droga e denaro sono stati sequestrati. I carabinieri aggrediti hanno subito contusioni guaribili tra 4 e 7 giorni, sono stati medicati all'ospedale Galliera.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Savona News
  2. www.ivg.it
  3. RSVN
  4. www.ivg.it
  5. Savona News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Spotorno

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...